Showrunner Lab.2022-06-27T14:50:00+02:00

Project Description

Showrunner Lab. - Logo

Ideare, scrivere, produrre e organizzare una serie tv
Il 1° Corso italiano di Specializzazione per la professione dello Showrunner!
Il 1° Laboratorio italiano per entrare nel mondo delle serie tv!


Showrunner Lab.
è il primo laboratorio italiano dedicato esclusivamente alla professione dello Showrunner, una figura non ancora ben delineata nel nostro Paese.
Lo Showrunner è il “Deus ex machina” delle serie tv: è sceneggiatore e produttore; guida le writers’ room e supervisiona l’intero lavoro, dalla scelta delle location al casting, dalla pre-produzione alla post-produzione.

Showrunner Lab. è organizzato da Fondazione Sistema Toscana, Toscana Film Commission e Manifatture Digitali Cinema,
in collaborazione con Good Girls Planet & ITTV Forum&Festival di Los Angeles e PIN – Polo Universitario Città di Prato.
Showrunner Lab. è realizzato  con il contributo del bando Progetti Speciali della Direzione generale Cinema e audiovisivo – Ministero della Cultura
.

⚠ SELEZIONI SCADUTE IL 9 MARZO 2022

COSA È STATO LO SHOWRUNNER LAB. 2022? LEGGI LA NEWS (20/06/2022)!

SHOWRUNNER LAB.

Showrunner Lab. - Logo e immagini introduttive

OBIETTIVI

Lo Showrunner Lab. ha i seguenti obiettivi:

  • Promuovere una nuova professione – quella dello Showrunner – che possa, anche in Italia, essere inserita a pieno titolo fra i “mestieri” necessari alla produzione audiovisiva contemporanea;
  • Formare i giovani all’apprendimento degli elementi fondamentali del mercato e della filiera dell’audiovisivo;
  • Offrire ai partecipanti incontri e confronti con produttori italiani e internazionali, autori e sceneggiatori italiani, Showrunner americani, anglosassoni ed europei, professionisti del settore audiovisivo (dalla pre-produzione alla post-produzione);
  • Offrire gli strumenti necessari a organizzare e proporre in maniera efficace le proprie idee creative in occasione dei pitching;
  • Organizzare writers’ room con gli allievi.

FINALITÀ

L’obiettivo finale dello Showrunner Lab. è quello di privilegiare un approccio esperienziale e creare opportunità concrete. Durante il laboratorio, gli studenti si cimenteranno nell’ideazione e nello sviluppo di storie per la tv, guidati dai docenti e dai tutor. Le storie con più potenziale saranno selezionate dal Comitato scientifico e avranno l’opportunità di essere presentate ad executive nazionali e internazionali durante i festival e i mercati di settore, grazie al sostegno di Toscana Film Commission. Lo Showrunner Lab. si vuole affermare come incubatore di storie, idee e nuovi talenti.

⬇ SCOPRI I BONUS E LE OPPORTUNITÀ PER CHI PARTECIPA ALLO SHOWRUNNER LAB. ⬇

OPPORTUNITÀ/BONUS PER I PARTECIPANTI

I partecipanti allo Showrunner Lab. saranno agevolati:

  • Da Toscana Film Commission che sosterrà il 50% delle spese di iscrizione di un massimo di tre partecipanti residenti in Toscana, indicati alla Film Commission dal Comitato di selezione;
  • Da Veneto Film Commission che sosterrà il 50% delle spese di iscrizione di un massimo di tre partecipanti residenti in Veneto, indicati alla Film Commission dal Comitato di selezione;
  • Da Panorama Films S.r.l. che sosterrà il 50% delle spese di iscrizione di un candidato;
  • Da Panorama Films S.r.l. che ospiterà un tirocinante presso la propria azienda al termine del laboratorio;
  • All’accesso diretto e preiscrizione gratuita a tutti i corsi annuali 2022 dell’Accademia Griffith di Roma;
  • All’accesso a una Borsa di Studio di 1.000,00 euro per il Corso annuale di Produzione 2022 (iscrizioni entro fine luglio 2022) dell’Accademia Griffith di Roma;
  • Nell’individuare esperienze di stage e tirocini presso imprese nazionali e internazionali del settore audiovisivo;
  • Alla partecipazione a sessioni di pitching delle due idee selezionate dal Comitato scientifico e sviluppate durante lo svolgimento delle writers’ room del laboratorio.

A CHI È RIVOLTO

Lo Showrunner Lab. è rivolto a giovani diplomati con la passione e l’attitudine per le serie tv, per la scrittura, l’organizzazione, l’imprenditoria. Non è richiesta esperienza nel settore. Chiunque, potenzialmente, può avvicinarsi a questo mestiere. Il partecipante ideale è una persona che aspiri a scoprire nuovi orizzonti professionali, che sia motivato a percorrere nuove esperienze formative, utili al raggiungimento del proprio obiettivo lavorativo nello specifico ambito dell’audiovisivo.

REQUISITI PER LA SELEZIONE

  • Età compresa tra i 18 e i 25 anni
    …ATTENZIONE: viste le numerose richieste, la Direzione ha deciso di estendere il limite d’età dei partecipanti fino ai 30 anni. Ci si può candidare se si ha tra i 18 e i 30 anni (aggiornamento del 17 febbraio 2022);
  • Padronanza della lingua italiana;
  • Buona conoscenza dell’inglese scritto e parlato
    (il laboratorio si terrà in lingua italiana e durante gli incontri con i professionisti internazionali sarà garantito un servizio di interpretariato se il livello di inglese dei partecipanti non sarà sufficiente alla comprensione);
  • Essere residenti o domiciliati sul territorio nazionale e internazionale.

PERIODO

Lo Showrunner Lab. si terrà dal 1° aprile al 19 giugno 2022, per un totale di 273 ore, dal giovedì alla domenica. Durante tutta la durata, sono previsti incontri con professionisti del settore e nei weekend workshop con Showrunner ed Executive di rilievo internazionale. Verrà rilasciato un attestato di partecipazione a chi frequenterà almeno il 70% delle ore didattiche.

PIANO DI STUDI

Il Piano di Studi dello Showrunner Lab. è scaricabile dall’apposita sezione in fondo alla pagina (“Piano di Studi”, sotto “Documenti per candidarsi”). Leggilo e scopri quanto e ricco il programma. Si tratta di un’offerta senza precedenti in Italia.

SEDE

Lo Showrunner Lab. si terrà presso gli spazi di Manifatture Digitali Cinema di Prato, in via Dolce de’ Mazzamuti 1, via Santa Caterina 17 e via Santa Caterina 11 a Prato (PO).
Alcuni degli incontri con ospiti internazionali, potrebbero svolgersi, a discrezione degli organizzatori, a Firenze.

DOCENTE E TUTOR

CRISTINA BORSATTI
DOCENTE

Cristina Borsatti è sceneggiatrice, giornalista, scrittrice e insegnante. Ha iniziato la sua attività di Story Editor per il cinema e la televisione nel 2001. Da allora, ha curato l’editing e lo sviluppo di centinaia di sceneggiature. Ha collaborato alla scrittura della serie Lo Squadrone – Cacciatori di Calabria, factual in 4 puntate andato in onda su Rai 2. Ha scritto, con il regista Simone Aleandri e lo scrittore Andrea Di Consoli, La notte più lunga dell’anno, lungometraggio prodotto da Clipper Media e da Rai Cinema in collaborazione con Sky, distribuito da Vision e interpretato, tra gli altri, da Ambra Angiolini, Alessandro Haber e Massimo Popolizio (uscito in sala a fine gennaio 2022). Nel 2020, ha fondato una casa di produzione: la Wuman Visions.
Cristina Borsatti insegna Sceneggiatura Cinematografica e Televisiva presso l’Accademia di Cinema e Televisione Griffith di Roma. Tra i volumi pubblicati, due sono dedicati alla sceneggiatura: Scrivere per il cinema e la televisione (Editrice Bibliografica, 2018), Scrivere sceneggiature. Dal grande al piccolo schermo (Editrice Bibliografica, 2020).
Maggiori info: Accademia Griffith-Docenti-Cristina Borsatti

FRANCESCA SCANU
TUTOR

Francesca Scanu (1986) è sceneggiatrice e produttrice. Dopo la laurea in Lettere Moderne, studia Sceneggiatura all’Accademia Griffith e al corso RAI-Script. Con la sceneggiatura Non vedo, non sento, non parlo arriva in finale al Premio Solinas Experimenta 2011 e vince la menzione speciale della Giuria Mattador 2012. Nel 2013, con Entela, vince il Premio Mattador come migliore sceneggiatura per lungometraggio. Fonda con Andrea Zuliani la Cocoon Production, per la quale scrive e produce il cortometraggio Per Anna, di Andrea Zuliani, in cinquina ai David di Donatello 2016 e vincitore di 11 prestigiosi premi in giro per il mondo. Collabora come produttrice e aiuto-regista, tra gli altri, al film Il corpo della sposa, di Michela Occhipinti. In occasione della X Edizione del Premio Mattador torna sul palco del Teatro La Fenice come giurata. Nel 2019 vince Biennale College Cinema col film La Santa Piccola, scritto con la regista Silvia Brunelli, presentato alla Mostra del Cinema di Venezia 2021. Con Andrea Zuliani ha scritto il lungometraggio Le ragazze non piangono (prodotto da Raindogs, Twister Film e Showlab, con RAI Cinema), ora in post produzione.

OSPITI WORKSHOP

SEAN FURST
WORKSHOP

Presidente di Skybound Entertainment, Sean Furst ha prodotto con Skybound la serie The Walking Dead. Produttore esecutivo della docu-serie Robert Kirkman’s Secret History of Comics, della serie Dead By Dawn per National Geographic Wild, The Mastermind, Five Year, della serie Dice per Showtime e della serie di fantascienza Star-Crossed per The CW Network. Per il cinema è stato produttore, tra gli altri, di Oblivion Song, Invincible e Across the Void. Ha inoltre prodotto titoli come The Cooler, nominato agli Oscar, The Matador, nominato ai Golden Globe, The Girl in the Park, Daybreakers e La doppia vita di Mahowny.

CHAD KENNEDY
WORKSHOP

Chad Kennedy è Executive Vice Presidente Produzione e Sviluppo di Magic Quill Productions, il nuovo collettivo di sceneggiatori formato dagli sceneggiatori e produttori esecutivi Joe Henderson (Lucifer), Georgia Lee (Partner Track) e Matt Owens (One Piece). Per oltre un decennio, sia nel suo periodo come Vice Presidente alla Warner Bros. Television Studios che in quello alla Lionsgate Television, Chad Kennedy ha supervisionato molte serie tv di grande successo, tra le quali: Senza traccia, One Tree Hill, ER, Southland, Shameless, Revolution, The Big Bang Theory, The Royals, Nashville e Greenleaf. Come Vice Presidente della programmazione alla Warner Bros. Television Studios, è stato supervisore di: The 100, Legends of Tomorrow, Veronica Mars, Lethal Weapon, Castle Rock, What/If, Doom Patrol e Lucifer.

JEREMY SPIEGEL
WORKSHOP

Jeremy Spiegel (Executive Producer/Showrunner/Creator/ Writer) è produttore esecutivo del newsmagazine americano Extra, vincitore di un Emmy. Spiegel è co-creatore e produttore esecutivo del programma tv di Lifetime Elizabeth Smart: Finding Justice, in cui si parla di crimini reali. Ha viaggiato per il mondo per coprire alcune tra le storie più importanti degli ultimi anni, tra cui entrambi i processi O.J. Simpson, le Olimpiadi e l’incidente aereo di John Kennedy Junior. Jeremy Spiegel ha anche co-creato e prodotto la serie vincitrice di un Emmy Crime Watch Daily with Chris Hansen, la serie reality H8R, il talk show diurno Dr. Drew’s Lifechangers e Inside the Vault, un talk show prodotto da Telepictures, Liquid Thread e General Motors. Ha iniziato la sua carriera televisiva alla FOX di New York.

VAUN WILMOTT
WORKSHOP

Vaun Wilmott: sceneggiatore e produttore per la serie tv fantasy Dominion e, tra le altre: Star Trek: Discovery, Prison Break, Sons of Anarchy e Jack Ryan.

MARCO CHIMENZ
WORKSHOP

Marco Chimenz è Co-CEO di Cattleya, una delle principali società indipendenti italiane di film e serie tv.
È coinvolto nelle principali decisioni creative della società e supervisiona direttamente il settore Business and Legal Affairs. La sua attività principale è cercare finanziamenti internazionali attraverso accordi di commissioning e coproduzioni per i progetti di Cattleya. Chimenz è stato presidente dell’European Producers Club (EPC) dal 2015 al 2019 ed è ora membro del Board. Cattleya ha al suo attivo più di 70 lungometraggi e numerose serie TV, tra cui ZeroZeroZero per Canal+, Sky e Amazon, Gomorra per Sky, Suburra e Summertime per Netflix e la prossima serie Django per Canal+ e Sky. Nel 2017, ITV Studios ha acquisito una quota di maggioranza della società.

GIANNANDREA PECORELLI
WORKSHOP

Giannandrea Pecorelli dopo la laurea in Lettere, si diploma in produzione al Centro Sperimentale di Cinematografia nel 1985. Dopo un’esperienza come regista, ha alternato l’attività di dirigente (in RCS Film e Tv, Rai Fiction, Sony Italia, Endemol Italia) all’attività di produttore. Tra i film prodotti e coprodotti: La Regina Margot, Il Giudice ragazzino, The Red Violin, Notte prima degli esami, Questo piccolo grande amore, Bar Sport, Arrivano i Prof. In Rai ha avviato la produzione di Don Matteo, Un Medico in Famiglia, Incantesimo. È attualmente Amministratore Delegato di Aurora Film e Aurora TV Banijay, con la quale ha ideato e prodotto per Rai Uno la serie di grande successo Il Paradiso delle Signore, la serie Cuori e le docufiction: Io sono Libero (su Libero Grassi), Adesso Tocca a me (su Paolo Borsellino) e Il Professore (su Aldo Moro).

VITTORINO TESTA
WORKSHOP

Vittorino Testa è un esperto in formazione a distanza, docente di comunicazione digitale ed economia dell’industria culturale, sceneggiatore e regista. Presidente del Comitato Tecnico Scientifico dell’ITS Fondazione Rossellini (Istituto per la cinematografia Rossellini e Università Roma 3) ha insegnato anche presso l’Università di Udine, la Sapienza, Baylor University, Texas e l’Università Luiss Guido Carli. Possiede inoltre esperienza di editing e di marketing del prodotto audiovisivo, anche su scenari europei e nordamericani.

GARY MARENZY
WORKSHOP

CEO della Marenzi & Associates, che fornisce collaborazione creativa, consigli di gestione strategica e implementazione per l’industria dei media e dell’intrattenimento, Gary Marenzi è stato per decenni un leader del settore e un innovatore nel lancio di franchise di contenuti globali tra cui Stargate, NCIS, Vikings, Killing Eve. Tra le cariche che ha ricoperto, ci sono quella di Head of Entertainment Sales & Partnerships presso Endeavour Content e quella di Presidente di Paramount International Television, MGM Worldwide Television e UIP Pay Television.

GIOVANNI PEDDE
WORKSHOP

Giovanni A. Pedde inizia la sua carriera come avvocato di entertainment law, prima a New York e poi a Roma, specializzandosi nei rapporti tra Europa e Stati Uniti. Nel 1998 entra come Vice President alla Paramount Pictures Television, che gli affida la direzione delle sue attività di produzione e distribuzione televisiva in Italia, Francia, Spagna e Portogallo. Nel 2006 viene nominato prima Senior Vice President e, successivamente, Executive Vice President di CBS Studios International, dove, con base ad Amsterdam, Roma e Madrid, partecipa all’espansione dei brand CBS e Showtime, negoziando alcuni tra i più importanti accordi commerciali della società in Europa. Nel 2020, entra a far parte della divisione internazionale di Marenzi & Associates, gruppo di consulenza strategica e commerciale con sede a Los Angeles.

NICOLA DE ANGELIS
WORKSHOP

Nicola De Angelis è il CEO, insieme a Marco De Angelis, di Fabula Pictures. È il nucleo creativo della società e coordina lo sviluppo seguendone personalmente ogni progetto, sia da un punto di vista editoriale che tecnico–artistico. Per Baby, la seconda serie italiana Netflix Original, ha anche rivestito il ruolo di Showrunner. Attualmente è impegnato nella realizzazione di Briganti, nuova serie period firmata Netflix. Nicola ha sempre mostrato particolare attenzione alla dimensione internazionale della serialità televisiva, riuscendo a concludere ad oggi accordi di produzione e/o sviluppo con i maggiori players nazionali (Mediaset, Sky, Rai) e internazionali (Netflix, Amazon, Skybound). Nicola si occupa in prima persona della relazione con i network italiani e stranieri ed è responsabile dei rapporti istituzionali. Dal 2019 fa parte del consiglio direttivo dell’Associazione Produttori Audiovisivi (APA).

COME CANDIDARSI

La candidatura va inviata entro, e non oltre, il 25 febbraio 2022 9 marzo 2022 (scadenza bando prorogata), via e-mail, a info@manifatturedigitalicinema.it, con oggetto: “CANDIDATURA SHOWRUNNER LAB”. Per candidarsi, occorre inviare i seguenti documenti:

  • Modulo iscrizione (Allegato A) – scarica il modulo che trovi in fondo alla pagina (sezione “Documenti per candidarsi”);
  • Questionario (Allegato B) – scarica il modulo che trovi in fondo alla pagina (sezione “Documenti per candidarsi”);
  • Lettera motivazionale (max 5.000 battute);
  • Curriculum vitae aggiornato, firmato e completo di autorizzazione privacy secondo quanto previsto dal GDPR 2016/679 (General Data Protection Regulation).
  • Attestato del proprio titolo di studio o autocertificazione attestante il titolo di studio;
  • Copia fronte /retro di un documento di identità in corso di validità;
  • Copia fronte/retro del codice fiscale;
  • Permesso di soggiorno in corso di validità (se cittadini extracomunitari).

⚠ SELEZIONI SCADUTE IL 9 MARZO 2022

SELEZIONE

Le domande vengono valutate dal Comitato Scientifico dello Showrunner Lab., costituito da esperti e professionisti del settore, sul materiale inviato. Il Comitato Scientifico si riserva di richiedere un colloquio con i candidati qualora la documentazione ricevuta non risultasse sufficiente alla valutazione. I candidati selezionati saranno avvisati via e-mail entro l’11 marzo 2022. Saranno ammessi massimo 30 partecipanti, divisi in due classi di 15 studenti.

COSTI

La quota di iscrizione allo Showrunner Lab. è pari a 2.500,00 euro (IVA inclusa).
La quota di iscrizione deve essere versata in un’unica soluzione, tramite bonifico bancario alla conferma della selezione, entro il 15 marzo 2022, sul c/c IBAN IT57J 01030 21506 000002263246 (causale: iscrizione Showrunner Lab.). Altre forme di pagamento/finanziamento, potranno essere valutate direttamente con l’ente co-organizzatore: PIN – Polo Universitario Città di Prato, alta.formazione@pin.unifi.it.

La quota d’iscrizione comprende:

  • Didattica e materiali;
  • Servizio di tutoraggio e segreteria didattica;
  • Oneri assicurativi.

Eventuali spese per vitto, alloggio e mobilità sono a carico dei partecipanti.
PIN – Polo Universitario Città di Prato e Toscana Film Commission faciliteranno i partecipanti, mettendo a disposizione una lista di alloggi e residenze convenzionate.

PROTOCOLLO PREVENZIONE COVID E ACCESSO ALLE SEDI

Nel rispetto del Decreto Legge n. 221 del 24 dicembre 2021, trattandosi di un corso in presenza, è necessario essere muniti di Green Pass Base.

Il Green Pass Base si ottiene:

  • A seguito di vaccinazione;
  • A seguito di avvenuta guarigione dal virus SARS-COV-2 nei sei mesi precedenti;
  • A seguito dell’esito negativo di un tampone molecolare o antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti.

Il personale esterno che accede alla sede deve necessariamente osservare le misure di seguito riportate:

  • Indossare la mascherina FFP2 all’interno della sede;
  • Rispettare i criteri di “distanza di sicurezza”;
  • Utilizzare i dispenser con le sostanze disinfettanti e lavarsi spesso le mani con sapone.

DOCUMENTI PER CANDIDARSI
BANDO PER PARTECIPARE SCADUTO IL 9 MARZO 2022

SCARICA ALLEGATO A – MODULO ISCRIZIONE
SCARICA ALLEGATO B – QUESTIONARIO
SCARICA IL BANDO “SHOWRUNNER LAB.”

PIANO DI STUDI

SCARICA IL PIANO DI STUDI “SHOWRUNNER LAB.”